“Il reddito di cittadinanza sarà erogato su una carta e questo permetterà la tracciabilità ed eviteranno l’evasione o spese immorali con quei soldi e quindi permette di utilizzare questi soldi per la funzione per la quale esiste, cioè assicurare la sopravvivenza minima dell’individuo”. Così Luigi Di Maio spiega nella sala stampa della Camera dei Deputati, la misura bandiera del M5s.”È chiaro che se vado con quella carta a comprare un gratta e vinci, sigarette o dei beni non di prima necessità la carta non funzionerà. L’obiettivo – conclude Di Maio – è quello di spenderlo nei negozi italiani, sul suolo italiano per iniettare nell’economia reale 10 miliardi di euro ogni anno per far ripartire i consumi e la vita delle imprese e commercianti”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Migranti, il presidente della Camera scelga: lasciare i 5stelle o essere foglia di Fico

next