“Il reddito di cittadinanza è stato accusato di essere una misura assistenziale. Ma ancora non è stato declinato, così come tutta la manovra finanziaria. Io volevo dire l’esatto contrario”. A dirlo, il capogruppo della Lega a Montecitorio, Riccardo Molinari, dopo le polemiche sulle sue parole (poi smentite), secondo le quali il caos sui mercati era causato proprio dal reddito per i cittadini in povertà assoluta voluto dal M5s. “Piena fiducia in Tria? Piena fiducia nel governo”.