“Può darsi che in futuro avremo una nuova crisi, perché i fondamentali che hanno portato a quella del 2008 non sono cambiati”. Sono le parole di Ugo Biggeri, presidente di Banca Etica, dopo dieci anni dal fallimento di Lehman Brothers. “Da allora sono stati fatti pochi passi avanti contro le speculazioni della finanza. Per esempio, ancora oggi è possibile truccare i bilanci delle banche attraverso derivati nascosti”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ponte Morandi, un mese fa il crollo di Genova. E il fallimento del nostro sistema

next
Articolo Successivo

Lehman Brothers, 10 anni fa il fallimento. Tutte le menzogne che i nostri manager ci costrinsero a dire

next