Massimo Cacciari è furioso. Durante il collegamento con In Onda (La7), si lascia andare ad uno sfogo appassionato e senza freni quando viene intavolato il tema della gestione della nave Diciotti da parte del governo e del ministro dell’Interno Matteo Salvini in particolare. “Mi vergogno di questo paese di questa Europa. E uno che non si indigna della situazione in cui ci troviamo secondo me è un pezzo di merda”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Migranti, Sansonetti vs Ceccardi (Lega): “Lei discute dicendo balle”, “Ma quali balle, stia calmo”. E il giornalista si infuria

prev
Articolo Successivo

Fico replica a Salvini, lo sconforto di Cacciari in diretta su La7: “Pietà, basta….”

next