“Non abbiamo bloccato i fondi per le periferie, il nostro è un emendamento a tal punto di buon senso, e che rispetta una sentenza della Corte Costituzionale, che anche le opposizioni che ci attaccano hanno votato”. Lo afferma il vicepremier Luigi Di Maio parlando con i cronisti davanti Palazzo Chigi. “La norma sblocca fondi che i Comuni potranno utilizzare da subito”, spiega.