Quattro braccianti sono rimasti vittime dello scontro frontale tra un tir carico di pomodori e un furgone. L’incidente è avvenuto sulla strada provinciale 105 tra Ascoli Satriano e Castelluccio dei Sauri nel Foggiano. Nel furgone c’erano in tutto otto persone: tutti braccianti stranieri che avevano appena terminato di lavorare nei campi proprio per la raccolta dei pomodori. Gli altri quattro sono tutti rimasti gravemente feriti e sono stati trasportati agli Ospedali Riuniti di Foggia, dove è anche ricoverato il conducente del tir, ferito solo lievemente.

Sul posto sono intervenuti la Polizia stradale, i sanitari del 118 e i Vigili del Fuoco, che hanno dovuto estrarre i corpi dalle lamiere. Stando alle prime informazioni, le operazioni di identificazione delle vittime e dei feriti risultano particolarmente difficili dal momento che nessuna delle persone a bordo del furgone era in possesso di documenti di riconoscimento. Sono ancora da chiarire anche le cause dell’incidente.