“Grazie”. Con questa semplice parola il presidente francese Emmanuel Macron, presente in tribuna nella finale di Mosca, ha celebrato il trionfo della Francia nel Mondiale in Russia. Dopo ha fatto visita ai giocatori negli spogliatoi e si è lasciato andare inscenando un ballo assieme a Pogba

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Mondiali 2018, disordini e saccheggi in tutta la Francia rovinano la festa per la vittoria dei Bleus

prev
Articolo Successivo

Russia 2018, le palle di Putin / Croazia, la finale persa vista da Zagabria

next