“Noi dialoghiamo con loro e ho spesso collaborato con loro su alcune questioni locali”. Queste le parole del deputato della Lega, Igor Iezzi, presente all’inaugurazione della Festa del Sole di Lealtà Azione ad Abbiategrasso. “Se il prefetto non ha mai fatto nulla vuol dire che Lealtà Azione non è pericolosa. Non è un alleato, non fanno politica, sono un’associazione culturale. Tra loro c’è già chi ha votato Lega e non mi vergogno a dirlo”. Lezzi non era l’unico esponente politico a partecipare al primo giorno del raduno. Insieme a lui anche Carlo Fidanza deputato di Fratelli d’Italia e il senatore leghista William De Vecchis: “Sono per la libertà di pensiero ed espressione”

 

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Raduno di Lealtà Azione, il responsabile politico Colato: “Ospiti leghisti? Punti di contatto con loro sono innegabili”

next
Articolo Successivo

M5s, rompere al più presto con la Lega per salvare la faccia. E il Paese

next