Paolo Savona, ministro per gli Affari esteri, ha parlato per la prima volta dal caso che bloccò la partenza del governo M5s-Lega ai giornalisti della stampa estera. “L’euro non solo ha aspetti positivi, ma è anche indispensabile. Non so come dirvelo, non voglio l’uscita dalla moneta unica e non esiste nessun piano B” ha detto Savona.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Aquarius, Salvini: “Spagna? Difende le frontiere sparando, io non lo farei mai. Alla Libia porto taniche di benzina in spalla”

prev
Articolo Successivo

Aquarius, Travaglio: “Evento drammatico. Conte spieghi in tv a italiani, non affidi tutto alla propaganda di Salvini”

next