L’esito favorevole delle elezioni amministrative e le politiche di Matteo Salvini sui migranti a quanto pare non hanno avuto effetti negli orientamenti di voto degli italiani. È quanto emerge da un sondaggio realizzato da Swg per il TgLa7 di Enrico Mentana l’11 giugno, a poche ore dal risultato delle comunali (particolarmente buono per la Lega) e dalla decisione del ministro degli Interni di chiudere i porti italiani alla nave Aquarius, che trasporta 629 migranti.

Secondo la rilevazione della società di statistica, nella settimana che va dal 4 giugno ad oggi solo il Movimento 5 Stelle ha incrementato, seppur di poco, il proprio consenso: si va dal 30,9% di sette giorni fa al 31,5 di oggi, poco più di mezzo punto percentuale in più (+0,6%). Praticamente stabile, invece, il Carroccio, che rispetto al 4 giugno perde lo 0,2%, assestandosi al 27%. Quasi identica la situazione del Partito democratico, che si conferma terzo partito con il 18,4% dei consensi, appena lo 0,1% in meno rispetto a una settimana fa. Meno 0,2% anche per Forza Italia, che resta ferma al suo 8,6%. Crescita minima, invece, per Fratelli d’Italia: +0,2% rispetto al 4 giugno (3,9%).

Per quanto riguarda le aspettative degli italiani sul governo, invece, il 28% degli intervistati (46% elettori della Lega, 53% del Movimento 5 Stelle) è convinto che l’esecutivo guidato da Giuseppe Conte realizzerà tutto o in gran parte il programma promesso. Il 46%, invece, pensa che la squadra Lega-M5s farà solo parte delle cose annunciate, con il 26% a dichiarare che il governo gialloverde non realizzerà nulla o quasi di quanto è presente nel contratto.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

La signora terremotata a Conte: “Non viene nessuno da noi”. E lui dopo un invito a pranzo (rifiutato) visita la sua casetta

prev
Articolo Successivo

Aquarius, Ferrara (M5s): “È stato messo a nudo problema che denunciamo da tempo, questione va regolamentata”

next