“Abbiamo tanti nemici ed avversari, ieri sono stato attaccato da Soros, abbiamo d’integrazione Balotelli e ieri mi attaccato anche quel bizzarro personaggio che è Saviano, uno che è riuscito a far conoscere la Camorra nel mondo, io di solito lo ignoro, ma ieri da papà e non da ministro ho deciso di querelarlo”. Così Matteo Salvini in un comizio a Fiumicino. “Nessuno – riferendosi allo scrittore – può dire la fesseria che io voglio che i bambini anneghino nel Mar Mediterraneo”. Salvini attacca anche le cooperative che operano nel mondo dell’accoglienza: “C’è molta gente che accoglie per guadagnare non perché glielo dice il buon Dio. Faremo un esperimento – afferma il ministro dell’Interno e segretario della Lega – invece che 35 euro gliene daremo un po’ di meno.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Immigrazione, Salvini: “Assieme a Viktor Orban cambieremo questa Europa”

next
Articolo Successivo

Salvini tenta di convincere gli italiani che la loro sciagura sono immigrati e rom

next