“Credo che Matteo Salvini non abbia le competenze necessarie per gestire il Ministero degli Interni. Non conosce molte cose, non ha mai avuto un’esperienza diretta in un’amministrazione. Mi dispiacerebbe che l’Italia fosse annoverata nella lista dei paesi razzisti, nel contratto non c’è una riga destinata all’integrazione. Patrocinio gay pride negato dalla Regione Lombardia? Penso sia una decisione miope, retrograda e oscurantista. Io ci sarò e sarà una bella festa” Così Laura Boldrini, deputata di Liberi e Uguali, a Milano margine di Wired Next Fest.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Governo, quando Savona diceva: “Io europeista, ma senza riforme di istituzioni l’euro sarà un cappio per l’Italia”

prev
Articolo Successivo

Governo, folla di curiosi per Conte a Montecitorio. Lui: “Se salirò oggi al Colle? Vediamo”

next