Il Governatore della Liguria Giovanni Toti ospite di Lilli Gruber a Otto e Mezzo (La7) commenta così le ultime dichiarazioni di Luigi Di Maio: “Io non conosco il bilancio della Lega, ma so che hanno chiuso egregiamente la campagna elettorale, con risultati importanti come quello in Friuli Venezia-Giulia, i soldi non fanno la differenza Salvini non vuole tornare a votare ma cerca di trovare una chance per il Paese, ma se non ci sono le condizioni, bisogna tornare a votare, che in democrazia non è mai una cosa negativa.

Berlusconi ha dato faticosamente il suo contributo economico a Forza Italia, non penso che abbia potuto occuparsi anche dei soldi della Lega. E poi c’è una legge chiara sul finanziamento ai partiti. Trovo puerili e infantili le illazioni di Di Maio, i 5 Stelle devono decidere se vogliono rispettare il centrodestra – che si è presentato insieme alle elezioni, nei collegi – o rimanere per conto suo”