Il Governatore della Liguria Giovanni Toti ospite di Lilli Gruber a Otto e Mezzo (La7) commenta così le ultime dichiarazioni di Luigi Di Maio: “Io non conosco il bilancio della Lega, ma so che hanno chiuso egregiamente la campagna elettorale, con risultati importanti come quello in Friuli Venezia-Giulia, i soldi non fanno la differenza Salvini non vuole tornare a votare ma cerca di trovare una chance per il Paese, ma se non ci sono le condizioni, bisogna tornare a votare, che in democrazia non è mai una cosa negativa.

Berlusconi ha dato faticosamente il suo contributo economico a Forza Italia, non penso che abbia potuto occuparsi anche dei soldi della Lega. E poi c’è una legge chiara sul finanziamento ai partiti. Trovo puerili e infantili le illazioni di Di Maio, i 5 Stelle devono decidere se vogliono rispettare il centrodestra – che si è presentato insieme alle elezioni, nei collegi – o rimanere per conto suo”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Governo, Padellaro vs Toti: “I rapporti incestuosi tra Forza Italia e Lega ci sono”. “Saranno a mia insaputa”

prev
Articolo Successivo

Alleanza Pd-M5S, Marcucci: “Di Maio ha detto bugie, io c’ero all’incontro con Fico. Inspiegabile il suo ottimismo”

next