Un incendio è divampato in un appartamento al 50/mo piano della Trump Tower di Manhattan, causando un morto e il lieve ferimento di quattro vigili del fuoco. Nel rogo ha perso la vita l’uomo che si trovava dentro l’appartamento da cui sono scaturite le fiamme. È il secondo incendio nella Trump Tower in pochi mesi, ma la scorsa volta non ci furono feriti

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Cina, vietata vendita online della Bibbia: “Ordine di Taobao ai rivenditori sul web”

prev
Articolo Successivo

Siria, almeno 70 civili uccisi a Douma Medico: “Una bomba al cloro sulla città”. Usa contro Mosca: “Ha responsabilità”

next