Un altro racconto emozionante quello che di Stefano Massini di ieri sera a Piazzapulita su La7. Il tema è la paura: “di cosa abbiamo paura quando abbiamo paura?”. Massini racconta di un ragazzino costretto a letto da una malattia invalidante che con un incredibile atto di forza vince sulla sua disabilità e all’età di otto anni si riprende il tempo perso con gli interessi tuffandosi anima e corpo in una vita intensa senza più limitazioni e soprattutto contro il parere e il pronostico di un vecchio medico che lo dava per spacciato ogni giorno.

Quel ragazzino è Bram Stoker, lo scrittore di Dracula. Massini con uno dei suoi voli pindarici di affabulazione racconta come tutta la vita di Stoker sia racchiusa in Dracula e che al centro della paura di ognuno di noi c’è la domanda “Di chi ti fidi quando ti fidi?”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

M5s, Giannuli: “Prima cosa urgente da fare? Un corso di diritto costituzionale al mio amico Di Maio”

next
Articolo Successivo

Marescotti: “Io uomo di sinistra ho votato 5 stelle. Un voto tattico per rovesciare il tavolo”

next