Luigi Di Maio bacia Matteo Salvini e Giorgia Meloni ha in braccio una bambina di colore. Sono due murales comparsi nel centro di Roma questa mattina, nel giorno in cui si apre la XVIII legislatura, con le votazioni dei presidenti di Camera e Senato e i partiti alla ricerca di un accordo. Entrambi firmati dalla tag di Tvboy, artista di strada palermitano esponente del movimento NeoPop, sono poi stati rimossi in mattinata. Il murales col leader M5s e il segretario leghista, ritratti con i rispettivi loghi di partito stampati sulle giacche e un cuore rosso sullo sfondo, ricorda quello di Berlino ispirato alla celebre foto del bacio socialista tra Leonid Breznev ed Eric Honecker durante i festeggiamenti del 30° anniversario della Repubblica democratica tedesca della Germania Est nel 1979. L’altro murales che raffigura Giorgia Meloni con in braccio una bimba africana è comparso nei pressi del Senato

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Caccia in volo sulla Lombardia, ecco i boati che hanno spaventato l’Italia settentrionale

prev
Articolo Successivo

Forlì-Cesena, calci e pugni a un 17enne sul bus: identificati e denunciati adolescenti di una baby gang. Il video che li incastra

next