Luigi Di Maio bacia Matteo Salvini e Giorgia Meloni ha in braccio una bambina di colore. Sono due murales comparsi nel centro di Roma questa mattina, nel giorno in cui si apre la XVIII legislatura, con le votazioni dei presidenti di Camera e Senato e i partiti alla ricerca di un accordo. Entrambi firmati dalla tag di Tvboy, artista di strada palermitano esponente del movimento NeoPop, sono poi stati rimossi in mattinata. Il murales col leader M5s e il segretario leghista, ritratti con i rispettivi loghi di partito stampati sulle giacche e un cuore rosso sullo sfondo, ricorda quello di Berlino ispirato alla celebre foto del bacio socialista tra Leonid Breznev ed Eric Honecker durante i festeggiamenti del 30° anniversario della Repubblica democratica tedesca della Germania Est nel 1979. L’altro murales che raffigura Giorgia Meloni con in braccio una bimba africana è comparso nei pressi del Senato