Porte chiuse alla stampa e bocche cucite all’Hotel Oriente di Napoli dove si è svolta la direzione regionale del Partito Democratico campano. Il Presidente delle Regione Vincenzo De Luca entra da un ingresso secondario, mentre il figlio Piero, anche lui presente all’appuntamento, si limita ad augurare “buon lavoro” alla stampa, senza rilasciare alcun commento su quella che molti definiscono una sorta di resa dei conti all’interno dei Democratici campani, alla luce della debacle verificatasi alle urne del 4 marzo. Tra i pochi a fermarsi con i giornalisti l’ex sindaco di Agropoli Franco Alfieri, quello delle fritture di pesce, il quale risponde con ironia ai giornalisti che gli chiedevano se il PD ormai fosse un partito fritto: “Ancora no, ce ne vuole ancora un po’”, ha risposto Alfieri raggiungendo la sala.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

M5s, Davide Casaleggio: “Voto su alleanze di governo? Chiedete a Di Maio”. E su Cambridge Analytica: “Caso che sto studiando”

next
Articolo Successivo

Elezioni finite, comincino le danze

next