C’è chi si nasconde, come Riccardo Fraccaro, già evocato nel totonomi per succedere a Laura Boldrini come presidente della Camera, nel nome di un’intesa Lega-M5s sulle Camere: “Non so nulla, non c’è nessun nome, né alcun patto”. E chi, come Roberto Fico, si rifugia in un bar per evitare le domande e taglia corto di fronte ai cronisti che gli ricordano la sua contrarietà ad alleanze con il partito di Matteo Salvini: “Dicevo mai con la Lega al governo? Fate teatro voi…”. Nel mezzo delle trattative post-elettorali, in casa 5 Stelle c’è ancora poca voglia di esporsi: “I nomi? Li saprete. Stiamo soltanto parlando di metodo per ora…”, ha tagliato corto pure il capogruppo al Senato, Danilo Toninelli
close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Camere, Toti (FI): “Movimento 5 stelle è indubbiamente interlocutore, ma questo non vuole dire essere d’accordo”

prev
Articolo Successivo

Migranti, la vicenda di Catania e altri atti disumani

next