“Io mi sono sempre comportato bene con l’altro sesso, apprezzandolo molto e avendo anche presenti la grande intelligenza e la capacità maggiore delle donne, in famiglia, a scuola, nel lavoro. Purtroppo mi hanno buttato addosso un mare di falsità, di fango, di calunnie”. Così a Otto e Mezzo (La7) Silvio Berlusconi che aggiunge: “Meno male che gli italiani hanno capito che… come si chiama… la Ruby, il bunga bunga, i festini erano tutte invenzioni degli avversari politici e dei signori della stampa”. Poi si rivolge ironicamente al giornalista del Corriere della Sera, Beppe Severgnini, ospite in studio: “Severgnini, si vergogni”. Berlusconi risponde anche a una domanda sul ricorso dell’ex moglie Veronica Lario, dopo la sentenza della Corte di Appello di Milano che ha stabilito la restituzione di 43 milioni di euro al leader di Forza Italia: “Non interessa niente al pubblico questa cosa. Io le ho detto di chiuderla lì e che non mi doveva niente, ma la signora, su consiglio del suo terribile avvocato, non ha accettato e ha voluto fare ricorso in Cassazione”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Boschi candidata a Bolzano, l’ira di Bizzo: “Pd sottomesso alla Svp, ha asfaltato la comunità di lingua italiana in Alto Adige”

prev
Articolo Successivo

Le omelie di Ripepi, il candidato di FdI a processo per diffamazione: “Unto dal Signore, chi contro di me è contro Cristo”

next