Tariq Ramadan è sotto inchiesta per violenza sessuale e lo stato di fermo, al termine dei due giorni previsti dalla legge, è stato tramutato in arresto. Lo riferiscono i media francesi. Al centro di due denunce per stupro relative a fatti del 2009 e 2012, il teologo musulmano docente di studi islamici contemporanei a Oxford è sotto accusa per stupro e stupro su persona vulnerabile. Ramadan, che ha negato le accuse, ha chiesto un ulteriore esame della sua detenzione da parte del giudice delle libertà, alla presenza dei difensori.