Quelli della Kia lo avevano detto: cinque modelli a batteria da qui al 2025 (e altrettante ibride, anche plug-in). Il primo è proprio questo che vedete, ovvero la Niro EV che ha debuttato al Consumer Electronics Show di Las Vegas. Crossover compatto, motore elettrico da 150 kW (che sviluppa una potenza equivalente a 204 cavalli), batterie di nuova generazione ai polimeri di litio da 64 kWh, e un’autonomia che può raggiungere i 400 chilometri. E non solo, perché ha pure un sistema di illuminazione “intelligente” che comunica coi pedoni e il riconoscimento facciale e vocale per salire a bordo. Un’interfaccia uomo-macchina reso ancor più “stretto” dalla presenza a bordo dei comandi gestuali e di un sistema audio con otto altoparlanti integrati nei poggiatesta.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Renault-Nissan, “un miliardo di dollari per le auto del futuro”

prev
Articolo Successivo

Detroit 2018, la Mercedes Classe G è nella resina come un insetto – VIDEO

next