Mattinata Lombarda per il leader M5s Luigi Di Maio, che si è recato a Gorgonzola per un incontro pubblico in un bar del centro. “Nelle nuove regole il doppio mandato non è in discussione, resta un vincolo per chi è eletto nelle istituzioni”. Di Maio è stato accompagnato da Davide Casaleggio, che alla domanda sulla possibile evoluzione del Movimento in partito taglia corto: “Non credo”. “Le regole saranno democratiche”, ha continuato Di Maio di fronte alla stampa. “E non faranno sconti a nessuno, io stesso mi sottoporrò alle parlamentarie”. Quando alla possibilità di candidare i non iscritti, commenta: “Rispetto al passato non vedo grosse differenze, vedo un movimento che si attrezza a governare” Il video integrale sulla pagina Facebook di Luigi Di Maio

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Buonismo di fine d’anno: ecco le pagelle della politica

prev
Articolo Successivo

M5s, rivoluzione di Statuto e Codice etico: il Garante diventa elettivo, nasce l’Assemblea iscritti e apertura agli altri partiti

next