“Quest’anno il cine panettone lo abbiamo girato a Reggio. Gustatevi lo spettacolo, il biglietto lo hanno pagato i lordazzi con le multe che stanno ricevendo”. Così il sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà descrive il video postato sul suo profilo facebook: “Come vedete – spiega il primo cittadino – le telecamere ci sono, le segnalazioni aumentano e allora dobbiamo insistere su questa battaglia di civiltà e volere un po’ più bene a noi stessi e alla città”. Poi invita a continuare ad inviare le segnalazioni: “Di immagini ne abbiamo già tante e le telecamere continuano a registrare, voi continuate a inviarci le vostre segnalazioni perché da ora in avanti le pubblicheremo tutte. Se i lordazzi non hanno alcun rispetto per gli altri, almeno provino un po’ di vergogna per se stessi!”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Ragusa, rubano 30mila euro dalla cassa continua di un supermercato. Padre e figlio in manette a Santo Stefano

next
Articolo Successivo

Wisconsin, il parroco fa coming out: “Sono gay”. La parrocchia approva (cautamente). La Chiesa non ancora

next