“Credo che Di Maio debba preoccuparsi dello sbando totale del M5s quando governa. L’albero di Roma è il simbolo di un’incapacità di governo, di una Roma che è non è più capace di alzare la testa, nonostante la forza dei cittadini romani”. Maurizio Lupi al termine della conferenza stampa di insediamento della direzione regionale di “Noi con l’Italia” ha risposto così alle accuse di Di Maio verso il centrodestra. Dopo le tensioni dei mesi scorsi Lupi cerca di ricucire il rapporto con Salvini. “C’è un’occasione importante che il centro destra deve cogliere. Solo allargando la coalizione e mettendo al centro la buona politica potremo tornare a governare”. Sulla possibilità di avere Salvini come leader della coalizione dice: “No, io vedo Salvini come leader della Lega. Ha tolto il nome Nord dal suo simbolo e ha fatto bene”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Ius soli, manca il numero legale in Senato. L’Aula non fa nemmeno finta di discutere la legge

prev
Articolo Successivo

Cybersecurity, al posto che doveva essere di Carrai va Roberto Baldoni: è uno dei massimi esperti in Italia

next