“Due personaggi che rappresentano snodi fondamentali della storia politica del nostro Paese”. Ecco perché questa sera, alle 22.45 su Nove, Peter Gomez intervisterà Antonio di Pietro ed Erri De Luca per La Confessione, il format realizzato da Loft Produzioni per Discovery Italia in cui il direttore de ilfattoquotidiano.it e di FQ MillenniuM svela il lato oscuro del successo dei  protagonisti della politica, dell’imprenditoria, del giornalismo, dello spettacolo e dello sport. “Antonio di Pietro non è solo uno dei protagonisti della stagione di Mani Pulite – spiega Gomez – ma anche un uomo che poi è entrato in politica fondando l’Italia dei Valori. Gli chiediamo perché se ne sia andato, cosa è successo e soprattutto quali siano stati gli errori che lui stesso ammette di aver commesso nei panni di magistrato prima e politico poi”.

Il secondo ospite ci riporta alle lotte del Novecento, perché Erri De Luca rappresenta quella generazione che, negli anni di piombo, è poi confluita in parte nella lotta armata. “Con lui abbiamo parlato dell’omicidio Calabresi – spiega ancora Gomez – Perché De Luca, oggi intellettuale riconosciuto non solo in Italia per i suoi molti libri, è stato anche uno dei responsabili del servizio d’ordine di Lotta Continua. Abbiamo discusso di rivoluzione e possibilità di cambiamento, di sinistra e di valori, in un’intervista che ci riporta alle nostre origini, a un’Italia divisa in due fazioni che si odiavano tra loro”. Perché guardare questa puntata? Perché noi siamo anche quel pezzo di Italia”.

‘La Confessione’ sarà disponibile anche su Dplay (sul sito www.it.dplay.com – o scarica l’app su App Store o Google Play). NOVE è visibile sul canale 9 del Digitale terrestre, su Sky canale 145 e Tivùsat canale 9. Le prime puntate (Emilio Fede, Alex Schwazer, Lele Mora e Vittoria Schisano) sono disponibili in abbonamento su www.iloft.it e su app Loft.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

La Confessione, Antonio Di Pietro ed Erri De Luca ospiti di Peter Gomez il 24 novembre su NOVE alle 22.45

prev
Articolo Successivo

La Confessione, dalla politica nel Pd al mondo del porno: Peter Gomez intervista Malena l’1 dicembre sul Nove

next