“Che il Signore l’abbia in gloria. E speriamo di accorgerci tutti quanti che la fatica di vivere è diventata ancora peggiore con la presenza della Mafia, della N’grangheta e della malavita. E che questa fatica possa una buona volta spingere tutti ad assumersi le proprie responsabilità”. Mons. Nunzio Galantino, segretario generale della Conferenza Episcopale italiana, risponde ad una domanda di una giornalista sulla morte del capo di Cosa Nostra, Totò Riina. “Le cose non cambieranno solo perché è morto Riina, ma cambieranno solo se ci assumeremo tutti le nostre responsabilità. E chi è chiamato ad amministrare lo faccia tenendo presente la legalità ed il rispetto e le istanze di tutti”, aggiunge Galantino
close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Totò Riina, la notizia della morte in prima pagina sulle principali testate internazionali: “Scompare il mafioso più temuto del ventesimo secolo” – FOTOGALLERY

prev
Articolo Successivo

Riina, il boss che fece guerra allo Stato. Ascesa al potere, omicidi e stragi del padrino di Corleone

next