Piero Fassino ha imparato la lezione. E invitato a fare un pronostico sulle elezioni regionali in Sicilia, l’esponente Pd ed ex sindaco di Torino ora prova a divagare: “L’Italia è l’unico Paese al mondo nel quale tutti hanno la tendenza a stabilire come le elezioni vanno prima che i cittadini votino”. E dire che l’altro ieri le agenzie accreditavano all’ex segretario dei Ds una frase netta: “Fava non sarà mai il presidente”. “Quella frase è stata assolutizzata ed enfatizzata”, dice però ora Fassino. “Mi pare che non ci sia nessuno – aggiunge – che pensi che il presidente della Regione possa essere Fava”. Dopo i casi di Beppe Grillo e Chiara Appendino, dunque, l’ex sindaco di Torino si tiene alla larga dalle profezie elettorali? A questo punto Fassino sbotta: “Non dite anche voi queste sciocchezze: se prendo tutte le frasi di Grillo c’è da fare una biblioteca di sciocchezze”. Poi ecco il fatale lapsus: “Il voto utile per le regionali? È quello per Musumeci”. Che però è il candidato governatore del centrodestra. Quello del Pd si chiama Fabrizio Micari. Il bello è che – come ricostruito dal fattoquotidiano.it – alcuni candidati del centrosinistra al consiglio regionale sono pronti a chiedere ai propri elettori di praticare il voto disgiunto proprio in favore di Musumeci: il lapsus di Fassino, quindi, alla fine rischia di diventare l’ennesimo caso di profezia al contrario

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sicilia, Micari parla in Chiesa microfonato dal parroco. Orlando: “Polemiche? Solo una comunicazione”

next
Articolo Successivo

Sicilia, “Berlusconi sempre assolto”. A Catania tra i fan di Silvio, che promette mari e monti e spara sul M5s

next