Non capita tutti i giorni di mettere alla frusta 1.250 cavalli di potenza sui passi Futa, Radicosa, Muraglione – Eden per automobilisti e motociclisti nel cuore dell’Appennino tosco-emiliano – e condire il tutto con giri lanciati fra i cordoli del circuito internazionale Marco Simoncelli di Misano, uno dei più suggestivi in Italia con i suoi 4,2 km di lunghezza e le sue con 15 curve.

L’occasione, ghiottissima, è l’anteprima nazionale di tre Audi “da paura”: le nuove RS 3, RS 5 Coupé e TT RS, gli ultimi gioielli messi a punto dal reparto Audi Sport. Una prova che la filiale italiana del marchio teutonico ha strutturato al fine di dimostrare sul campo la poliedricità di questi mezzi, progettati per non sfigurare in nessuna situazione di utilizzo.