Pierluigi Bersani e Giuliano Pisapia scelgono Ravenna per darsi la mano e rassicurare il loro popolo che il matrimonio non naufragherà per qualche divergenza, anche se rimangono visioni distanti sulla data delle nozze, sull’organizzazione della festa e anche sui testimoni. Lo hanno fatto in una sala gremita, davanti al padrone di casa, Vasco Errani, tornato alla passione politica dopo la parentesi istituzionale come commissario del terremoto

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Lega, “Salvini si guardi le spalle da Maroni”. La ex Rosi Mauro tuona contro i vertici del Carroccio, Bossi compreso

next
Articolo Successivo

Virginia Raggi, rivelazione al mercato. Niente salumi per la sindaca: “Sono leggermente vegetariana…”

next