La monoposto di Formula Uno del Cavallino con cui Michael Schumacher trionfò al Gran Premio di Monaco del 2001 verrà battuta all’asta il prossimo 16 novembre a New York, durante la “Contemporary Art Evening Auction” di Sotheby’s. Il tutto dopo essere stata presentata ufficialmente in anteprima ad Hong Kong dal 28 settembre al 3 ottobre. La base d’asta, in considerazione del fatto che come si legge nella nota “la F2001 è la macchina da corsa più importante della moderna Formula 1 ed è tra le più significative e preziose auto da corsa di ogni collezione a livello mondiale”, partirà dalla considerevole cifra di quattro milioni di euro. Questa vendita, prestigiosa, si concretizza inoltre nell’anno del 70esimo anniversario di fondazione della Ferrari.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Nikola One e Two, il camion elettrico da 1.000 Cv sarà in vendita nel 2021 – FOTO

prev
Articolo Successivo

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio, è record di velocità al Nurburgring – FOTO e VIDEO

next