“Nel suo ultimo libro Matteo Renzi ti definisce khomeinista giudiziario e ti dice che Falcone ti avrebbe detto la stessa cosa”. Lo ha detto Marco Travaglio alla festa del Fatto Quotidiano alla Versiliana rivolgendosi a Piercamillo Davigo, ex presidente dell’Anm. “Io ho lavorato con Giovanni Falcone ed ero anche suo amico – ha risposto il magistrato –  quindi Renzi farebbe bene a non attribuire ai morti, che non possono smentire, cose che ha in testa lui. Poi cosa vorrebbe dire khomeninista che fa rispettare la legge. E quelli che non rispettano la legge come li chiama?”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Versiliana 2017, Scarpinato: “Non sono riusciti a cambiare la Costituzione, quindi la stanno svuotando dall’interno”

next
Articolo Successivo

Cassazione: “L’energia elettrica non è un bene di prima necessità, può portare solo agi”. L’allaccio abusivo non è giustificato

next