“Nel suo ultimo libro Matteo Renzi ti definisce khomeinista giudiziario e ti dice che Falcone ti avrebbe detto la stessa cosa”. Lo ha detto Marco Travaglio alla festa del Fatto Quotidiano alla Versiliana rivolgendosi a Piercamillo Davigo, ex presidente dell’Anm. “Io ho lavorato con Giovanni Falcone ed ero anche suo amico – ha risposto il magistrato –  quindi Renzi farebbe bene a non attribuire ai morti, che non possono smentire, cose che ha in testa lui. Poi cosa vorrebbe dire khomeninista che fa rispettare la legge. E quelli che non rispettano la legge come li chiama?”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Versiliana 2017, Scarpinato: “Non sono riusciti a cambiare la Costituzione, quindi la stanno svuotando dall’interno”

next
Articolo Successivo

Cassazione: “L’energia elettrica non è un bene di prima necessità, può portare solo agi”. L’allaccio abusivo non è giustificato

next