Un’auto si è lanciata contro la folla durante una manifestazione degli oppositori suprematisti bianchi a Charlottesville, in Virginia, negli Stati Uniti. Nelle immagini si vede il mezzo che travolge diverse persone e semina il panico. Secondo i media locali c’è un morto e trenta feriti. Secondo le prime ricostruzioni l’incidente è intenzionale.

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Usa, auto contro la folla durante una manifestazione dei suprematisti bianchi. Investiti i contestatori: un morto

prev
Articolo Successivo

Nepal, piogge e frane provocano decine di morti. L’appello di Francesca Chaouqui, bloccata in hotel: “Renzi, aiutaci”

next