“I vitalizi, quelli veri, li ha aboliti il centrodestra nel 2011. Il testo che si discute oggi invece presenta tratti di incostituzionalità perché non si può applicare un calcolo retroattivo col contributo che, se allargato a tutti i cittadini, aprirebbe una stagione di macelleria sociale. Tutto questo per cosa poi, per dare una vetrina a Grillo? Noi non ci stiamo, è una cosa indecente”. Così Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Vitalizi, Richetti rivendica la paternità Pd della legge: “Di Maio? Le cose bisogna farle non solo dirle alla stampa”

next
Articolo Successivo

Pd, Prestipino: “Dipartimento mamme? Necessario per continuare la nostra razza, non capisco le prese in giro”

next