Sono rimasti bloccati per 3 ore in una galleria vicino a Firenze. Senza aria condizionataluce. Tutta colpa di un guasto tecnico del Frecciarossa che viaggiava da Salerno verso Milano con diverse centinaia di passeggeri a bordo. Una donna ha anche accusato un malore.

L’inconveniente è accaduto all’interno di un tunnel tra Firenze Castello e San Piero a Sievo sulla linea dell’Alta Velocità pochi minuti dopo le 10. Solo alle 13.20 il treno è stato agganciato da un locomotore di soccorso ed è riuscito ad arrivare nella stazione di Santa Maria Novella, dove un’ambulanza del 118 ha soccorso la donna e tutti coloro che erano a bordo hanno ricevuto assistenza.

Poco dopo hanno potuto proseguire il viaggio con un treno di riserva e nei prossimi giorni – informa Trenitalia – riceveranno il rimborso integrale del biglietto. Il traffico è stato rallentato tra Firenze e Bologna per tutta la mattina con ritardi fino a 30 minuti.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Maltempo, Moncalvo (Coldiretti): “Già 2 miliardi di euro di danni dall’inizio dell’anno. Passare da emergenza a prevenzione”

prev
Articolo Successivo

Milano, poliziotto aggredito in stazione: arrestato un 31enne della Guinea. Ha gridato: “Voglio morire per Allah”

next