“Questo codice ha fatto scelte coraggiose che purtroppo abbiamo visto solo in parte applicate“. Lo ha detto il presidente dell’Anac Raffaele Cantone, intervenendo al convegno ‘Da mani pulite a Cantone: il valore delle regole’, organizzato a Palazzo Giustiniani. “Grasso e Boschi non lo possono dire – sottolinea Cantone – e allora lo dico io: c’è stata una sorta di boicottaggio di questo codice da parte di pezzi dell’amministrazione. C’è stato un approccio a questo codice davvero scarsamente giustificato. Abbiamo visto, ad esempio, che c’è stata una riduzione degli appalti pubblici, che per fortuna ora si è attenuata”. La giustificazione che viene spesso presentata, spiega Cantone “è che si tratterebbe di un codice davvero complicato. Ma non è vero, basti considerare – conclude – i meccanismi di semplificazione enormi per i lavori sotto soglia”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L'abbiamo deciso perchè siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un'informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Cpl Concordia, prosciolti a Roma l’ex presidente Casari e un ufficiale della Finanza: “Contestazioni insussistenti”

next
Articolo Successivo

Fondi Expo al tribunale di Milano, Cantone chiede spiegazioni

next