Fa il suo esordio in piazza il Movimento Animalista fondato da Michela Vittoria Brambilla, contro i maltrattamenti sugli animali il 20 maggio scorso a Milano. Da Colosseo a piazza Venezia animalisti provenienti da tutta Italia hanno sfilato per difendere i diritti degli animali e chiedendo “giustizia per tutti”. Silvio Berlusconi ha voluto mandare un messaggio ai manifestanti.  “Sono obiettivamente necessarie pene più severe” contro i maltrattamenti degli animali, ha scritto, che sono delle “forme di violenza spregevoli”. Berlusconi ha anche detto che i temi portati avanti dal Movimento saranno inseriti “nell’agenda del prossimo governo“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Tragici errori

next
Articolo Successivo

M5s Sicilia, la corsa dei 9 per la Regione: da Cancelleri ad Alì Listì Maman. Il vincitore in piazza con Grillo e Casaleggio

next