Presidio degli ambulanti regolari in piazza Bocca della Verità a Roma per protestare contro la delibera 30/2017, ovvero il Regolamento comunale del commercio ambulante a prima firma del presidente della commissione commercio e consigliere M5s Andrea Coia. In 200 hanno occupato la piazza con disagi per il traffico sul lungotevere e momenti di tensione con la polizia quando gli ambulanti hanno provato ad occupare via Petroselli, dove ha sede l’assessorato alle Infrastrutture. Una delegazione di dodici persone è stata poi fatta entrare

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

I nuovi Re di Roma

di Il Fatto Quotidiano 6.50€ Acquista
Articolo Precedente

Torino, cede il controsoffitto della Sala Rossa: sospeso il consiglio comunale

next
Articolo Successivo

Roma, ginocchiate e schiaffi ai bambini: arrestata maestra elementare. “Mise la testa di una bimba disabile nel cestino”

next