Un pulmino ha investito alcuni pedoni, probabilmente deliberatamente, sul London Bridge, nel centro di Londra. Scotland Yard ha chiesto alla gente di non avvicinarsi alla zona, ed è stata chiusa anche la stazione omonima della metropolitana. L’area, ad alta concentrazione turistica, è affollata di persone, in giro di sabato sera. La polizia ha fatto anche irruzione in un pub, come si vede dalle immagini pubblicate sui social, chiedendo alle persone di “stare a terra”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Francia, gaffe di Macron: “Barchetta, buona per migranti”. Polemiche: “Rivolta se l’avesse detto Sarkozy”

prev
Articolo Successivo

Attentato Londra, il testimone: “Un uomo con un coltello è entrato al ristorante, mi sono nascosto in un bidone”

next