“C’è consenso ampio sul tedesco proposto da Berlusconi e mercoledì in commissione il testo inizierà a prendere forma col contributo di gran parte del Parlamento come chiede il presidente della Repubblica. La soglia del 5% non piace ai centristi? Le soglie sono fatte proprio per invitare le forze politiche all’aggregazione. Nei partiti a sinistra del Pd ad esempio questo sbarramento è ritenuto equo. Non possiamo permetterci il proliferare di tanti partitini dell’1% o 2%”. Così Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Legge elettorale, Martina: “Confronto Pd ridetermina riposizionamento forze politiche”

next
Articolo Successivo

Gianfranco Fini, il delicato commento di Storace: “Coglione? Di più. Se non fosse reato gli consiglierei di spararsi”

next