Tom Dumoulin vola nella cronometro finale, da Monza a Milano, ribalta la classifica generale e si prende il Giro d’Italia numero 100: è il primo olandese a vincere la corsa rosa. Dumoulin era partito con 53” di ritardo da Nairo Quintana e 14” da Nibali. Ha segnato un distacco, nella prova contro il tempo di oggi sulla distanza di 29.3 km, di 1’27” al colombiano. Nibali ha chiuso al terzo posto in classifica generale, per soli 9” di differenza da Quintana, secondo.

La classifica finale del Giro d’Italia 2017 dopo la 21esima e ultima tappa. 1. Tom Dumoulin (Ola/Sunweb) 90:34:54″; 2. Nairo Quintana (Col/ Movistar) +31″; 3. Vincenzo Nibali (Ita/Bahrain) +40″; 4. Thibaut Pinot (Fra/FDJ) +1:17″; 5. Ilnur Zakarin (Rus/Katusha) +1:56″; 6. Domenico Pozzovivo (Ita/AG2R) +3:11″; 7. Bauke Mollema (Ola/Trek) +3:41″; 8. Bob Jungels (Lux/Quick-Step) +7:04″; 9. Adam Yates (Gbr/ Orica) +8:10″; 10. Davide Formolo (Ita/Cannondale) +15:17″.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Totti smette di giocare, come anche Kobe Bryant: tre possibili scenari della loro vita insieme

next
Articolo Successivo

Giro d’Italia 2017, Dumoulin conquista la rosa a Milano

next