Tra gli slogan dei militanti, Beppe Grillo ha chiuso ad Assisi la marcia organizzata dal Movimento 5 Stelle a sostegno del reddito di cittadinanza. Standing ovation per il leader pentastellato, assediato dai cronisti e dai supporter grillini. Grillo ha chiuso il corteo così come aveva iniziato a Perugia: con una fiaccola accesa, rievocando il mito di Prometeo, che ruba il fuoco agli Dei per darlo alla gente. Poi, in auto prima di andare via, ha mostrato un giornalino anni ’80, regalato da un attivista, con lui in copertina insieme a una modella decisamente piccante: “Altro che marcia per il reddito di cittadinanza…”, ha concluso ridendo. 

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Vaccini, Grillo: “Voteremo decreto? Non lo so. Metteremo ai voti”

next
Articolo Successivo

Marcia M5s, Grillo scherza sulle intercettazioni di Renzi: “Pronto, mamma? Se sai qualcosa dì tutto”

next