Alessia Cinquegrana, ex miss Trans che ha ottenuto l’attribuzione del sesso femminile e il riconoscimento del nuovo status senza passare per l’intervento chirurgico, si è sposata al municipio di Aversa, in provincia di Caserta, con il compagno Michele Picone. Una folla di parenti, curiosi e giornalisti ha prima atteso la coppia davanti al Comune, per poi affollare l’aula consiliare dove si è svolto il rito civile. Assenti il padre naturale di Alessia e i genitori del compagno. Pochi minuti per leggere gli articoli del codice civile sui diritti e i doveri dei coniugi, quindi il fatidico “” da parte di entrambi, e qualche minuto prima delle 17, il rito si è concluso tra gli applausi delle decine di persone presenti. “Sono felicissima, non mi aspettavo questa accoglienza da star”. La coppia ha poi aggiunto che è sua intenzione “adottare una bambina“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Migranti, assolto l’attivista Felix Croft: “Ho fatto una cosa normale, non possiamo vivere senza aiutare chi ci sta vicino”

next
Articolo Successivo

Palermo, studente marocchino con problemi psichiatrici rischia l’espulsione. Le proteste: ‘S. libero, decreto illegittimo’

next