“Nessuno ha mai pensato per un secondo di chiudere Report. Non è passato per la testa di nessuno”. Così la presidente della Rai Monica Maggioni in audizione in commissione parlamentare di Vigilanza Rai in merito alla polemica sulla puntata della trasmissione di RaiTre sui vaccini contro il Papilloma virus.

Maggioni ha precisato che “il problema non è la chiusura di Report, ma bisogna rendersi conto che quando si dicono alcune cose sul servizio pubblico c’è un effetto dirompente e bisogna tenerne conto”. “Non sempre -ha sottolineato – ci si ricorda quale è la forza delle cose che facciamo tutti i giorni. Questo è quello sui cui possiamo confrontarci, non il resto della scena che in questo caso non c’entra nulla”

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Anzio, Comune nega la sala per parlare di mafie. E su Facebook insulti al Fatto e al suo cronista

next
Articolo Successivo

Report, Verdelli: “Pressioni politiche in Rai? Tanti ci hanno provato, pensano di avere diritto di giurisdizione sull’informazione”

next