C’è amarezza in Germania dopo l’eliminazione del Bayern Monaco dalla Champions League per mano del Real Madrid 4-2 ai tempi supplementari, una sfida decisa da episodi sfortunati per i tedeschi, l’espulsione di Arturo Vidal all’84′ e un gol in fuorigioco di Cristiano Ronaldo convalidato dall’arbitro Kassai. ‘Sueddeutsche Zeitung’ ringrazia i campioni di Germania per “l’eroica battaglia” del Bernabeu mentre ‘Kicker’ sottolinea la “grande partita” dell’11 di Ancelotti.
C’è spazio anche per le parole del tecnico emiliano: “Abbiamo fatto un’ottima gara, sono fiero dei miei calciatori che hanno giocato con impegno dando tutto in campo arrivando molto vicini alla vittoria”. All’ultima stagione con il Bayern, il capitano Philipp Lahm promuove i suoi compagni di squadra: “Siamo stati coraggiosi, meritavamo di vincere e passare il turno. Siamo stati fortunati in qualche occasione ma anche sfortunati sotto il punto di vista delle decisioni arbitrali”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Mens Sana Siena, il Coni restituisce gli scudetti e annulla le squalifiche ai dirigenti: processo da rifare

next
Articolo Successivo

Barcellona-Juventus, tifosi bianconeri nella città catalana: “Sicuri di passare il turno”

next