Panico alla stazione di Penn Station a New York, dove i pendolari in attesa nel terminal hanno confuso il suono di un taser con dei colpi di pistola. Temendo che fosse in corso una sparatoria, molte persone si sono gettate a terra o sono corse fuori dalla stazione, come si vede nelle immagini registrate con i telefoni cellulari e diffuse dai media locali. Alcuni hanno lasciato bagagli e vestiti sul pavimento e secondo i vigili del fuoco nella calca 13 persone sono rimaste ferite.

 

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sri Lanka, montagna di spazzatura frana su baraccopoli: sedici morti tra cui quattro bambini

next
Articolo Successivo

Siria, esplosione contro ambulanze e autobus di civili evacuati. Tv siriana: “Almeno 39 morti”. I ribelli: “Sono 100”

next