Nel filmato, registrato dalle telecamere di sicurezza di una stazione di servizio a Rio de Janerio, la terribile esplosione di un’auto a GPL che ha portato alla morte di una donna e al ferimento di tre persone. Secondo i pompieri, a scatenare la deflagrazione, sarebbe stato un accumulo di pressione all’interno della bombola. Le immagini della sorveglianza mostrano l’operatore mentre inserisce la pistola per il rifornimento nella valvola del serbatoio. Poi, alcuni istanti dopo, la terribile esplosione. La vittima si chiama Erica de Lima Thiengo Siqueira di 27 anni e al momento dell’incidente si trovava all’interno dell’auto esplosa insieme ad un uomo, Jorge Siqueira de Souza di 45 anni, che è sopravvissuto riportando lesioni gravi

Il Fatto Internazionale - Le notizie internazionali dalle principali capitali e il dossier di Mediapart

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili