La ex candidata sindaco M5s di Genova, Marika Cassimatis, ha annunciato che, oltre a far ricorso per il suo reintegro, querelerà Beppe Grillo e Alessandro Di Battista. Quest’ultimo in particolare, ha detto, verrà denunciato per alcune affermazioni pronunciate a Torino, durante una tappa del tour “Contro la bancocrazia, per il reddito di cittadinanza”. “La prima cosa che devi tutelare è il Movimento stesso in quella vasca di squali” aveva detto il deputato.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Terremoto, Gentiloni: “Un miliardo all’anno per tre anni: ricostruzione, sicurezza, sostegno al reddito e alle imprese”

next
Articolo Successivo

Vitalizi, Cirino Pomicino vs Giletti: “Dalla Rai 42mila euro al mese”. Lui: “Per lei normale prendere 5 mld di lire di tangenti”

next