“Sono 20 anni che parliamo di centinaia di migliaia di colpevoli liberi di tornare a delinquere, perché è passato troppo tempo”. Così il direttore de il Fatto Quotidiano, Marco Travaglio, a Otto e mezzo (La7) sulla riforma della giustizia: “Possibile che in 20 anni, cambiando tutte le maggioranze non si sia trovato il tempo di trovare una legge che blocca la prescrizione nel momento del rinvio a giudizio?”. Il direttore fa comunque presente che il caso Consip non è un problema che riguarda la giustizia, ma di illegalità che coinvolgono tutti gli uomini più vicini dell’ex premier Matteo Renzi .”E’ un problema della politica e dell’impresa che fanno le stesse cose di 25 anni fa“. Sottolinea Travaglio, che aggiunge: “Questo è il vero problema di Renzi che, dopo aver promesso di cambiare questi problemi, ci si ritrova con tutto il cucuzzaro infilato dentro, ma il fatto di ritrovare il padre del presidente del consiglio a fare affari con chi gli affari li fa con il Governo, questo è un caso di scuola di conflitto d’interessi impressionante. Se Renzi avesse letto gli articoli del Fatto, sarebbe dovuto andare dal padre a chiedergliene conto”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

PADRINI FONDATORI

di Marco Lillo e Marco Travaglio 15€ Acquista
Articolo Precedente

Vitalizi, Di Battista (M5s): “Vogliamo legge Fornero anche per i parlamentari, così la cambiano per i cittadini”

next
Articolo Successivo

Consip, Meli (Corriere) vs Di Nicola (Il Centro) e Fittipaldi (L’Espresso): “La gente viene sputtanata e voi giocate con la loro vita”

next