“Restare qui o andarsene, il dubbio amletico… Ma questa è la mia terra, non voglio abbandonarla, voglio ricostruirla, Teramani’s karma!”. In piazza Santi Apostoli a Roma, nel corso del corteo delle province abruzzesi colpite dal terremoto, diversi manifestanti abruzzesi hanno reinterpretato e modificato la canzone vincitrice di Sanremo 2017,”Occidentali’s Karma di Francesco Gabbani, per chiedere al governo interventi più rapidi per la ricostruzione. “Lanciamo un appello a Gabbani: Francesco, anche se sei toscano, diventa nostro testimonial! E poi faremo un balletto tutti insieme”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Voucher Inps comprati con carte clonate: truffa da un milione e mezzo di euro

next
Articolo Successivo

Courmayeur, due valanghe in un’ora: un italiano tra i tre morti e diversi feriti

next