La violenza non è mai una risposta contro il terrorismo, la soluzione si chiama dialogo. La Ue crede nel dialogo interreligioso. Abbiamo lavorato e continuiamo a lavorare in questa direzione”. Lo dice il nuovo presidente del Parlamento Ue Antonio Tajani in occasione dell’incontro con il premier italiano Paolo Gentiloni, commentando i fatti di Quebec City e esprimendo le condoglianze al Canada.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Attentato Quebec, Gentiloni: “Governo vicino alla comunità musulmana, spesso vittima di terrorismo”

next
Articolo Successivo

Napoli, disabili candidati a loro insaputa. De Magistris: “Se sono più casi ci sono responsabilità politiche”

next